Ricetta Brutti ma Buoni – Ricette dolci

Ho già trattato l’argomento per la ricetta dei biscotti Brutti ma Buoni, ma in questo caso faremo quelli a caldo che poi sarebbero gli originali.

Prendiamo il libro delle ricette dolci e aggiungiamo questa perla della pasticceria da forno

Questo tipo di biscotteria, fa parte dei dolci a doppia cottura: una sul fuoco e una in forno.

Una ricetta facile? non proprio c’è bisogno di molta attenzione nella cottura sul fornello, bisogna girare sempre per evitare di far attaccare l’impasto sul fondo della pentola, e toglierli dal fornello quando il composto si sarà asciugato ( ma non troppo), lo spiegherò meglio qui sotto nel tutorial
I Brutti ma Buoni sono tra i biscotti più buoni in assoluto, adatti per tutte le occasioni con l’effetto uno tira l’altro e fatti solamente con tre ingredienti.
Vediamo come fare questa ricetta

Biscotti Brutti maBuoni

Biscotti Brutti ma Buoni

 

Ingredienti

  • Gr 300 Granella di Nocciole
  • GR 300 Zucchero Semolato
  • GR 125 Albume


Mettete gli ingredienti in una pentola e metterla sul fuoco a fiamma bassa.

Girare sempre con una paletta facendo attenzione a non far attaccare il composto.
Quando l’impasto si sarà asciugato e si sentirà l’odore di nocciole tostate, i brutti ma buoni saranno pronti.
Questa operazione durerà 7-8 minuti
poi dipende dalla quantità
Versare su un piano di marmo o di acciaio allargare con una spatola, e Senza far freddare

fare delle palline con le mani , bagnandole di tanto in tanto di modo che non si attacchino alle mani, e che non ci scottiamo

Mettere in teglia e farli riposare 30 minuti
Cuocere a 135 gradi per 25 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *