Torta Saint Honorè con Pan di Spagna

La torta Saint Honorè è un dolce francese molto famoso anche in Italia fatto con un disco di pasta sfoglia, crema pasticcera, bignè, con ripieno a vista di Chantilly e Cioccolato, qui faremo la torta Saint Honorè  all’Italiana, ovvero con il pan di spagna.

Vediamo come fare

Torta per Compleanno

Per fare questa bella torta adatta per un compleanno abbiamo bisogno di:

 Cilccare per la mia ricetta    Pan di Spagna

Cliccare per la mia ricetta Crema Pasticcera

Cliccare per la mia ricetta Bignè Pasta Choux

Chantilly all’Italiana (Crema pasticcera e panna montata zuccherata in pari quantità)

Chantilly all’Italiana al Cioccolato (Come sopra con l’aggiunta di cacao amaro)

Panna montata zuccherata

Bagna per torte all’Alchermes ( Far bollire Gr 300 Acqua Gr 150 Zucchero, quando raffreddato Alchermes a piacere)

Caramello (Gr 250 Zucchero, Gr 100 Acqua, Gr 25 Glucosio, portare ad ebollizione fino a 170 gradi)

Ciliege rosse

Gocce di Cioccolato

 

Procedimento

Tagliamo la parte superiore del pan di spagna che poi fungerà da coperchio

 

 

 

        Svuotare il pan di spagna e con quello che abbiamo tolto ci faremo la granella che poi metteremo intorno bagnare con la bagna all’ alchermermes

 

Farcire con la  chantilly all’Italiana e gocce di cioccolato

 

Coprire con il coperchio, bagnare, e coprire il contorno con la panna montata

 

Mettere la granella di pan di spagna intorno, riempire i bignè con la crema pasticcera,preparare il caramello, caramellarli facendo molta attenzione a non bruciarsi le dita, e metterli a girotorta

 

Fare le rosette di panna tra gli spazi dei bignè e decorarli con le ciliege rosse

 

 

Farcire a vista con chantilly all’Italiana e chantilly all’Italiana al cioccolato con la sac a poche ed il beccuccio a gianduiotto

Torta Saint Honorè
Torta Saint Honorè

2 pensieri riguardo “Torta Saint Honorè con Pan di Spagna

  • 24 gennaio 2018 in 12:24
    Permalink

    Salve chef bellissime ricette….ma perché non fa più le video ricette mi piacevano un sacco e imparavo molto

    Risposta
    • 24 gennaio 2018 in 12:30
      Permalink

      Grazie mille
      Comunque anche nel blog puoi imparare le ricette metto molte foto apposta

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *