Spigola Ripiena – Cucina Gourmet Video Ricetta

Abbiamo invitati a cena e vogliamo fare una gran bella figura con un piatto gourmet  di effetto? Vediamo come fare.   Lo chef in questa video ricetta di cucina gourmet, ci presenta un tortino di spigola ripiena alle cime di rapa decorato con uova di lompo su una vellutata di patate limonate. Non preoccupatevi, e molto più semplice di quanto si pensi, vedrete che farete un ottima figura. Garantito.

Tortino di spigola ripiena
Tortino di spigola

 

Spigola Ripiena alle cime di Rapa

Seguiamo lo chef che passo passo ci insegna a fare questa ricetta, e spiega il procedimento in maniera  molto dettagliata.

Intanto per portarci avanti con il lavoro vediamo gli ingredienti che servono.

  • Gr 150 Filetto di Spigola
  • Gr 70 Cime di Rapa
  • Ml 250 Panna fresca
  • 2 Patate medie
  • 1 Cucchiaio Uova di Lompo
  • q.b Limone
  • q.b Peperoncino
  • q.b Granella di Mandorle
  • Sale

Vorrei darvi un consiglio sulla decorazione dei piatti gourmet. Il consiglio è di non metterci troppe decorazioni altrimenti si finisce nel ridicolo e nella banalità. Quante volte vediamo dei piatti ( e anche di dolci specialmente torte) che hanno più decorazioni del piatto stesso?  Questo è un errore gravissimo che quasi sempre riguarda l’inesperienza dell’operatore, infatti un cuoco di esperienza non farà mai un errore del genere.

in questo caso vediamo che lo chef, come decorazione ha usato solamente un cucchiaino di uova di lompo sopra il tortino e basta, questo dona classe al piatto. Fate tesoro di questo consiglio perchè farà la differenza, e un occhio esperto lo noterà subito. Quindi sia in cucina che in pasticceria, la decorazione sarà importante quasi come la riuscita del prodotto che andremo a presentare.

Importantissimo anche l’impiattamento. Un prodotto buonissimo ma impiattato male, non funziona perchè  (come ho scritto su un post:  i cinque sensi per degustare il cibo), la vista è il senso che da la prima impressione, e se alla vista è  sgradevole, non lo degusteremo con voglia.

Detto questo andiamo a vedere il video così capiremo tutto meglio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *