Torta Mimosa al Cioccolato

La Torta mimosa fa parte dei classici della Pasticceria.
Quando si è indecisi su quale dolce portare a casa di qualcuno, scegliendo la mimosa non si sbaglia mai, è un dolce che và bene in qualunque occasione.
La torta mimosa si può fare di qualsiasi gusto da quella classica: chantilly allo zabaione leggero, al cioccolato, alla frutta, all'arancia ecc
Qui vediamo come fare la torta mimosa al cioccolato
                                                                 
Mimosa al Cioccolato


Abbiamo bisogno del
Pan di spagna al cioccolato
Crema pasticcera al cioccolato
Panna montata
Bagna al rhum molto leggera
Gocce di cioccolato

Vedere la mia ricetta del pan di spagna
Per farlo al cioccolato togliere gr 120 di farina e metterli di cacao amaro

Vedere la mia ricetta della crema pasticcera
Per farla al cioccolato togliere gr 30 di farina e metterne 50 gr di cacao amaro

Per la Bagna al Rhum  leggero
  • Lt 0,200 Acqua
  • Gr 140 Zucchero
  • Gr 40 Rhum
  • Portare a bollore l'acqua e lo zucchero, raffreddare e aggiungere il rhum


Procedimento - Tutorial

Se facciamo i stampi tondi di pan di pan di spagna lo taglieremo in 3 parti e farciremo, se invece il pan di spagna si fa nella teglia lo taglieremo a strisce di mezzo cm
Io lo preferisco a strisce perchè  in degustazione rimane più leggero

Tagliamo le strisce di pan di spagna e sistemarle sul piatto torta
lasciando libero il bordo, bagnare con la bagna al rhum usando un pennellino



Prendere la crema al cioccolato e la panna montata in uguale proporzione (Chantilly al cioccolato) e cominciamo a farcire.
Mettiamo un terzo della chantilly al cioccolato con qualche goccia di cioccolato sopra le strisce
e con una spatola spianare dandole una forma a cupola.

Ora mettere le strisce nel verso contrario al precedente  così vanno a legare altrimenti se le mettessimo tutte allo stesso verso quando andremo a tagliarla si sfalderebbe.


Bagnare e ripetere la stessa operazione di prima cioè mettere la chantilly al cioccolato con le gocce e spianare a cupola e ricoprire con le strisce di pan di spagna nel verso contrario a prima e bagnare. Ora che il dolce è stato montato, con le mani lo formiamo in maniera precisa.


Con la rimanente chantilly al cioccolato ricopriamo tutto il dolce a cupola in naniera molto precisa



Prendiamo un pezzo di pan di spagna e sbricioliamolo  con le mani, o con un setaccio a maglie larghe, o fare a quadratini tagliandolo al coltello


Ricoprire tutta la torta


Decorare a piacere
Qui ho spolverato tutta la torta con il cacao e poi ho fatto le strisce con lo zucchero a velo






Commenti

Post popolari in questo blog

Ricetta Cornetti dolci Brioche Croissant