Fecola di Patate come usarla in Pasticceria



La fecola di patate è un amido ed è molto usata in pasticceria serve per realizzare dolci soffici come:
ciambelloni,molte torte da forno, muffin,pan di spagna, ecc.
 La fecola di patate si presenta come polvere impalpabile ed è usata molto anche in cucina per rendere le vellutate o le salse piú cremose, o come sostituzione alla farina per prodotti piú leggeri




Come bilanciare la fecola sulle ricette

Prima di tutto decidiamo quanta sofficità dare al dolce (non esagerare altrimenti si comprometterà la riuscita) quindi possiamo metterne 1/4 sul peso totale della farina Esempio:
  Abbiamo una ricetta che riporta 1 kg di farina, si potrà fare: Gr 750 Farina Gr 250 Fecola.
 Ovviamente se il dolce deve avere croccantezza, la fecola non và usata.
 Si puo' usare anche per la crema pasticcera essendo un addensante.

 La fecola deve essere conservata in luogo asciutto per mantenere tutte le sue proprietà

Commenti

  1. Ciao Pietro, non influisce sul gusto?

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Pietro,per realizzare una crema per crostate che non se ne scenda quando la si taglia è utile usare la fecola,oppure potresti consigliarmi altro? Grazie.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ciao Pietro in merito alla domanda fatta per la realizzazione di una crema soda per crostate,vokevo dirle che anche usando 200gr di amido per litro di latte con 6 tuorli d'uovo e 350gr di zucchero non ottengo ol risultato da me voluto. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me dovreste togliere le uova e la panna ciaoooo

      Elimina
  5. Ciao Pietro in merito alla domanda fatta per la realizzazione di una crema soda per crostate,vokevo dirle che anche usando 200gr di amido per litro di latte con 6 tuorli d'uovo e 350gr di zucchero non ottengo ol risultato da me voluto. Grazie.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Ricetta Cornetti dolci Brioche Croissant