Come Usare la Fecola di Patate in Pasticceria

Le mie Video Ricette Canale 15 you Tube

La fecola di patate è un amido ed è molto usata in pasticceria serve per realizzare dolci soffici come:
ciambelloni,molte torte da forno, muffin,pan di spagna, ecc.
La fecola di patate si presenta come polvere impalpabile ed è usata molto anche in cucina per rendere le vellutate o le salse più cremose, o come sostituzione alla farina per prodotti più leggeri. Vediamo come usare e come bilanciare la fecola di patate

Fecola diPatate
Fecola di Patate

Come bilanciare la fecola sulle ricette

Prima di tutto decidiamo quanta sofficità dare al dolce (non esagerare altrimenti si comprometterà la riuscita) quindi possiamo metterne 1/4 sul peso totale della farina Esempio:
Abbiamo una ricetta che riporta 1 kg di farina, si potrà fare: Gr 750 Farina Gr 250 Fecola.
Ovviamente se il dolce deve avere croccantezza, la fecola non va usata.
Si può usare anche per la crema pasticcera essendo un addensante.

Si può usare benissimo per il pan di spagna, per ciambelloni, per ciambelle fritte, e molto altro. Sta a voi capire se il dolce che state facendo deve essere più soffice o meno, quindi lì intervenite.

Se per esempio sto facendo un dolce con la paste sfoglia, non mi verrà mai in mente di mettere fecola nell’impasto perchè la pasta sfoglia deve essere croccante, mentre se sto facendo un pan di spagna o un ciambellone, e lo vorrei più soffice, allora lì posso intervenire con la fecola

La fecola deve essere conservata in luogo asciutto per mantenere tutte le sue proprietà

N.B.  Per far venire bene i nostri dolci abbiamo bisogno di un minimo di Attrezzatura e Accessori.  Per comodità vi metto il link qui sotto dove potete trovare tutto quello che vi serve. Cliccare sulle foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php